Categoria: Riflessioni

Perché se uno si sarà vergognato di me…

Oggi stavo tagliando l’erba e come di consueto mi metto a pensare e meditare. Non so perché ma quando faccio un lavoro manuale mi viene spontaneo meditare. 🙂 Comunque stavo pensando a quando le persone dicono che La Bibbia è un libro Fantasy, o che è pieno di racconti inventati o altro. A parte che Continua

Cosa c’è dopo la morte?

L’argomento è ostico e per niente facile. La Parola di Dio ci ammaestra e ci spiega ogni cosa, ma va ascoltata tramite lo Spirito Santo. Oggi ho pregato e chiesto a Dio di darmi la possibilità di stargli vicino, spero che questo piccolo studio sia ispirato da Lui. Ho fatto un po’ di ricerca su Continua

La Messa e la Prima Comunione

Premetto che personalmente (nd: Dimitri) ho maturato molto la questione della frammentazione della Fede in Dio e mi rammento sempre le parole di Yeshùa: Chi non è con me è contro di me; e chi non raccoglie con me, disperde. Matteo 12:30 Riesco comunque a riconoscere quando un movimento si discosta dalla Parola di Dio. Poco tempo fa Continua

Perché dovrei credere in Dio?

Questa (quella del titolo) è una bella domanda.

Ne avrei tante di buone risposte, ma sarebbe come chiedere all’oste se è buono il vino. Quindi cercherò di vederla da una prospettiva differente.

Partiamo dal fatto che abbiamo il libero arbitrio, ciò significa che siamo liberi di scegliere ciò che vogliamo e nessuno deve imporcelo. Continua

Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me.

Che effetto si ha quando la Parola entra di noi la prima volta? Che differenza c’è tra una persona che ha conosciuto il Dio di Abramo e Isacco attraverso la sua Parola rispetto ad una persona che sta ancora cercando la propria strada?

Spesso mi faccio queste domande ed ogni volta mi viene in mente sempre la stessa risposta. Quindi voglio rendervi partecipi 🙂 Continua

1 2 3 4 5 6