Avere Fede in Dio, Accettare i suoi insegnamenti

Prima di iniziare a credere in Yeshùa mi facevo molte domande e spesso le facevo ai parrochi e alle persone che credevano, un po’ per cercare di metterle in difficoltà perché ero molto convinto di ciò che pensavo e un po’ sperando che mi dicessero qualcosa che mi facesse cambiare idea.

La cosa che mi dava più fastidio era la totale incapacità di rispondermi in modo adeguato, il non trovare nelle loro parole qualcosa di differente, che mi facesse riflettere.

Solo oggi capisco che non è facile spiegare qualcosa a qualcuno che non è davvero interessato né all’argomento né a voler provare a mettersi in gioco.

Comunque sia, tutte le risposte alle mie domande le ho trovate nella Bibbia. Spesso le risposte erano quelle che avrei voluto leggere, altrettanto spesso erano qualcosa che non riuscivo a comprendere. Molte tutt’oggi, non riesco a capirle.

Ho imparato ad accettarle.

Perché avere Fede significa anche questo. Avere fiducia in Dio, avere fiducia nelle sue scelte, in ciò che ci consiglia, nei suoi insegnamenti.
Riconoscere Dio come nostro Creatore, riconoscere Yeshùa come Figlio di Dio, comprendere la nostra natura e il nostro percorso, tutto questo è l’inizio per riconciliarsi con Dio.

La Fede arriva con il tempo, durante lo studio e l’evolversi del rapporto con il Creatore. Pian piano iniziamo a fidarci, a lasciarci andare e farci trasportare dalla Sua mano.

Quindi diventa naturale aspirare alla Santità, cercare di seguire i suoi insegnamenti e sentirti “sporchi” o “in difetto” quando ci lasciamo attrarre dal “Mondo“. Perché la sua Parola ormai è in noi ed abbiamo compreso ed accettato ciò che è giusto e ciò che è errato.

Certo, “tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare“, non è facile stare nel Mondo e cercare di non farne parte. Ma su questo argomento tornerò presto 🙂

Dio ci benedica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.